Un Viaggio davvero unico e un Capodanno Diverso

 

 

Una nuova proposta, di una destinazione affascinante quanto sconosciuta, la Georgia una terra magica nel cuore dei monti caucasici, una terra florida con un ottima cucina, tradizioni forti ed un popolo simpatico ed ospitale.

Nel dettaglio siamo stati: a Kutaisi,  nella antica città uplistsikhe immergendoci in grotte scavate nella roccia sabbiosa, a Tbilisi, abbiamo fatto un’escursione in un agriturismo nella regione Kaketi, per capire la vinificazione, il forno tradizionale e come si fa il churchkhela.
Abbiamo visitato l’antica Mtskheta dove la nostra Ire ci ha deliziato con una prova di lettura di braille, dimostrata in questo simpatico video,  abbiam messo le mani in pasta partecipando ad un laboratorio di cucina per imparare a fare khachapuri e khinkali, siamo andati a trovare una giovane gioielliera per scoprire gli storici Cloisonne e chiaramente un po di sano relax nelle acque sulfuree di Tbilisi.

Insomma Davvero un viaggio pieno di esperienze e forti emozioni dove non è mancato il divertimento in un viaggio tra storia cultura e tradizione.

Un Video di Irene, una ragazza italiana non vedente, che prova a leggere il georgiano attraverso una scheda brille della città di Mtskheta, Georgia, partimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1994.

Un’esperienza unica per lei, provare a leggere una lingua straniera e per noi accompagnarla in questo viaggio.

Questo un piccolo assaggio della nostra proposta di viaggio in Georgia.