Il comune di Cossano Canavese (TO) in occasione dela XVI edizione della Sagra del Fungo vuole rendersi più inclusivo verso un pubblico non vedente e per questo ha reso alcune attività accessibili ad esso.

Con L’occasione abbiamo creato alcune visite al territorio accessibili.

Venerdì si terrà lo spettacolo teatrale della compagnia “Ij farfoj”,  “La BERTA an-namorà”, commedia in lingua piemontese di Adriana Quaranta, che sarà audio descritta dai nostri volontari, per permetterne a tutti la comprensione di quello che succede sul palco.

Sabato proponiamo un’escursione nel sottobosco delle nostre colline per raggiungere la leggendaria Pera Cunca, un antico altare celta ricco di mistero e leggende. Uno studioso ci svelerà i segreti, la storia e le funzioni che aveva in passato. Nel pomeriggio faremo una visita guidata e “tattile” alla città di Ivrea da poco entrata nel patrimonio mondiale dell’UNESCO come città industriale del XX secolo e visiteremo “Tecnologicamente” il museo e laboratorio permanete sulla storia della pregiata fabbrica eporediese Olivetti. Nel tardo pomeriggio visiteremo un tradizionale “Balmetto” di Borgofranco d’Ivrea. La peculiarità di queste architetture spontanee, chiamate in dialetto Balmit (dal termine d’origine celto-ligure balma, che indica il riparo sotto roccia) è spiegata da un singolare fenomeno geo-naturale: le correnti d’aria, localmente chiamate òre, che spirano dalle viscere della montagna infilandosi nelle fenditure delle rocce lasciate dal Ghiacciaio Balteo, consentono di mantenere costanti, all’interno delle cantine, il tasso di umidità e la temperatura, quest’ultima attestata sui 7/8 °C in tutte le stagioni. Mitigando i freddi invernali e rinfrescando le calde estati le correnti creano un ambiente favorevole al deposito e alla conservazione di derrate alimentari e soprattutto del vino.

La serata si concluderà a Cossano Canavese, con cena a base di funghi come da programma della sagra.

Domenica assieme al gruppo micologico dell’Asl di Ivrea verranno analizzati e scoperti alcuni tra i funghi più comuni del nostro territorio e  passeggeremo per la Mostra mercato dei prodotti della terra e dimostrazione degli antichi mestieri.

Quota di partecipazione:

€ 15 per tutte le attività previste nella giornata di Sabato.

€ 5 per la sola mattinata alla Pera Cunca

Per informazioni sugli alloggi possibili nel territorio e per il servizio di accompagnamento, vi preghiamo di contrattarci al +39-3400861836. Grazie ad alcuni volontari del Comune e all’esperienza dell’Associazione Esplora, in collaborazione con l’associazione Girobussola, proponiamo un servizio di accompagnamento e spostamento con mezzo privato per chi lo necessita. contattate ViaggiDiffusi o Girobussola per avere maggiori info su questo servizio al +39-3202519115

 

Clicca QUI per  il programma ufficiale della sagra.

 

Esplora il canavese: splendide colline e prodotti tipici!

 

Per info su costi e prenotazioni: info@viaggidiffusi.com

 

 

Commenti